Login

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

NOTA IMPORTANTE: LEGGERE PRIMA DI UTILIZZARE IL SITO WEB: Questa politica illustra le modalità di utilizzo dei cookie su questo sito ed è soggetta a modifiche periodiche. Gli utenti saranno informati di eventuali modifiche in maniera adeguata, ad esempio con la pubblicazione della politica revisionata su questa pagina, completa della data dell'ultimo aggiornamento. Utilizzando il presente sito, l'utente acconsente all'invio di cookie sul proprio computer, in conformità con i termini della presente politica. Se non si desidera accettare i cookie da questo sito, si prega o disattivare i cookie o di astenersi dall'utilizzo di questo sito.

1. Che cosa sono i cookie?

Un cookie è una stringa di dati di solo testo, trasmessa da un sito web al file cookie del browser dell'utente, sul disco rigido del computer, e che consente il riconoscimento dell'utente quando visita il sito web, ricordando alcuni dei suoi dati. Tali dati possono includere le pagine visitate, le scelte effettuate dai menu, dati specifici inseriti all'interno di moduli e ora e data delle visite.

2. Tipi di cookie

Esistono due tipologie principali di cookie:

  • Cookie di sessione: si tratta di cookie temporanei, che scadono alla fine di una sessione del browser, cioè quando l'utente lascia il sito. I cookie di sessione consentono il riconoscimento dell'utente che naviga sul sito durante una singola sessione del browser e permettono un uso più efficiente del sito stesso. Ad esempio, i cookie di sessione memorizzano dati come l'inserimento di articoli all'interno di un carrello per gli acquisti online.
  • Cookie permanenti: al contrario dei cookie di sessione, i cookie permanenti vengono memorizzati sul computer per più di una singola sessione del browser, finché non scadono o non vengono eliminati. Essi consentono quindi al sito di "riconoscere" l'utente ad ogni accesso e ricordare le sue preferenze, allo scopo di offrire servizi personalizzati.

Oltre ai cookie di sessione e ai cookie permanenti, esistono altri cookie impostati dai siti che l'utente sceglie di visitare, come ad esempio questo sito web, che hanno lo scopo di fornirci dati o di fornire dati a terzi.

3. Uso dei cookie

Su questo sito web utilizziamo attualmente, e potremmo utilizzare in futuro, i seguenti tipi di cookie.

Utilizziamo i cookie di sessione per contribuire al mantenimento della sicurezza e verificare i dati dell'utente del sito web mentre visita le diverse pagine; in questo modo, l'utente non deve reinserire i propri dati ogni volta che visita una pagina nuova.

Utilizziamo i cookie permanenti per raccogliere ed elaborare dati aggregati in forma anonima a scopo statistico e di valutazione, per comprendere meglio le modalità di utilizzo di questo sito web e migliorarne la struttura.

 

Molti cookie sono concepiti per garantire all'utente un'esperienza web ottimale. I cookie vengono utilizzati per migliorare l'esperienza dell'utente durante l'uso del nostro sito web (ad esempio con cookie che rilevano se il browser dell'utente supporta funzionalità tecnologiche particolari). Questo consente, ad esempio, un caricamento più rapido delle pagine quando l'utente richiede il download di un file di grandi dimensioni.

 

Oltre ai cookie che ci trasmettono dati, utilizziamo cookie che raccolgono dati e li inviano a terzi. Un esempio di questo è Google Analytics. Usiamo Google Analytics per raccogliere ed elaborare dati quali il numero di visitatori del sito, il sito da cui provengono i visitatori e le pagine visitate. È possibile visitare il sito di Google per  informazioni sulla politica in materia di privacy di Google and information on e su come scegliere di non ricevere i cookie di Google Analytics. Nei casi in cui il sito consente l'impostazione dei cookie o l'accesso ad altri siti web dal sito aprendo i link forniti, gli operatori di tali siti web utilizzano i cookie nel rispetto della propria politica in materia, che può differire dalla nostra.

 

Come per i cookie di questo sito, l'utente ha la possibilità di bloccare i cookie di terzi mediante le impostazioni del proprio browser.

 

4. Rifiuto dei cookie di questo sito

La maggior parte dei browser di navigazione è impostata per accettare i cookie. Tuttavia, se lo desidera, l'utente ha la possibilità di disabilitare i cookie, generalmente modificando le impostazioni del proprio browser. È inoltre possibile configurare le impostazioni del browser per consentire l'accettazione di cookie specifici o per ricevere una notifica ogni volta che un nuovo cookie sta per essere memorizzato sul proprio computer, che consente di decidere di volta in volta se accettarlo o rifiutarlo. L'utente ha a disposizione diverse risorse per gestire l'uso dei cookie, ad esempio la sezione "Guida" del proprio browser. È inoltre possibile disattivare o eliminare i dati memorizzati utilizzati da tecnologie analoghe ai cookie, come gli oggetti locali condivisi (Local Shared Objects) o i cookie Flash, modificando le impostazioni sui "componenti aggiuntivi" del proprio browser o visitando il sito web dello sviluppatore del browser. I nostri cookie consentono all'utente di accedere ad alcune funzionalità del sito web; consigliamo pertanto di non disabilitarli. In caso contrario, è possibile che l'utente sia limitato nella propria interazione con determinate funzionalità o nell'uso del sito nel suo complesso.

VOLO SU VIENNA GABRIELE D'ANNUNZIO In evidenza

  • Sabato, 23 Giugno 2018 07:02

il 9 AGOSTO su canale 52 DMAX verrà trasmesso un programma a ricordo del volo su Vienna fatto da Gabriele D’Annunzio  il giorno 9 Agosto 1918 con il lancio di volantini da parte degli aerei della Serenissima decollati da S. Pelagio. Molte immagini riguardano la Jonathan Collection.

Cento anni fa l'ultima missione di Baracca In evidenza

  • Sabato, 23 Giugno 2018 06:48

La Tribuna - martedì 19 giugno 2018 - Articolo di Gino Zangrando e Alessandro Valenti

La rievocazione della Grande Guerra tra bombe e aerei In evidenza

  • Venerdì, 22 Giugno 2018 18:39

La Tribuna - lunedì 18 giugno 2018 - Articolo di Gino Zangrando

Dal Piave al Grappa i luoghi della memoria In evidenza

  • Venerdì, 22 Giugno 2018 18:21

Il Gazzettino - mercoledì 20 giugno 2018 - Articolo di Laura Bon

La Battaglia del Solstizio un dramma con tanti eroi In evidenza

  • Venerdì, 22 Giugno 2018 18:19

Il Gazzettino - lunedì 18 giugno 2018 - Articolo di Laura Bon

Francesco Baracca cento anni dopo ecco il suo hangar In evidenza

  • Venerdì, 22 Giugno 2018 18:15

Il Gazzettino - martedì 19 giugno 2018 - Articolo di Laura Bon

Un nuovo Hangar intitolato a Baracca In evidenza

  • Venerdì, 22 Giugno 2018 17:48

La Tribuna di Treviso - mercoledì 20 giugno 2018 - Articolo di Gino Zangrando

CALENDARIO EVENTI In evidenza

  • Martedì, 03 Aprile 2018 20:03

MARIA FEDE CAPRONI In evidenza

  • Venerdì, 10 Novembre 2017 16:23

Maria Fede Caproni - by Gregory Alegi

 

È mancata il 5 novembre 2017 la contessa Maria Fede Caproni. 

Se la sua vita fosse un film, il titolo sarebbe forse La donna che sussurrava agli aeroplani. Ma sarebbe riduttivo, perché la sua passione travolgente si estendeva a ogni aspetto e forma di volo, dalle mongolfiere all’aerofilatelia, dagli aerei storici alle donne aviatrici.

La comunità aeronautica ne ricambiò l’affetto con altrettanta intensità, conferendole il ruolo, mai conteso, di madrina e patrona di tutto ciò che vola. Senza bisogno di quote rosa, la accolse di volta in volta nella commissione educazione della Federazione Aeronautica Internazionale, nei probiviri dell’Aero Club d’Italia, nel consiglio dell’AIAD e dei Pionieri dell’Aeronautica, dei quali era anche presidente onorario. 

In un mondo maschile, incentrato sulla tecnica, i suoi racconti portavano una sensibilità tutta femminile alle persone e al dietro le quinte. Conversatrice affascinante, sapeva catturare l’attenzione di capi di Stato Maggiore, piloti e artisti. Questo le consentì di portare a termine imprese incredibili per un singolo che aveva solo la forza di un nome prestigioso e una volontà incrollabile. Basti, per tutti, il riconoscimento del principe ereditario saudita, sotto gli occhi sbigottiti della sua scorta cerimoniale durante l’inaugurazione del museo aeronautico di Riyadh, il cui pezzo più pregiato è un biplano Caproni Ca.100. 

Da sempre vicina alle attività di Giancarlo Zanardo, in particolare per il contributo a riportare in vita aerei della sua tradizione di famiglia come Ca.1, Ca.100 e Ca.3, sostenne con passione la Fondazione Jonathan, che anche per questo volle dedicare a suo padre Gianni Caproni l’hangar Bessonneau sul campo di Nervesa della Battaglia.

Benché da qualche tempo le sue presenze si fossero fatte più rare, continuò sempre a seguire, benedire (e maledire, quando l’istinto glielo suggeriva) e commentare il suo mondo. Chi le telefonava riceveva quasi sempre un invito al suo salotto, dal quale invariabilmente usciva ricco di informazioni e spunti di ricerca. Nel solco del mecenatismo della famiglia, ogni 9 maggio, suo compleanno, organizzava mostre con artisti contemporanei.

L’Aeronautica Militare le dedicò un libro-intervista, Senza cozzar dirocco, che il pubblico apprezzò più di lei, alla cui esuberanza andavano stretti i limiti fisici, fossero pure quelli di un volume celebrativo. Dal canto suo, nell’ultimo periodo promosse opere di valore sull’archivio del marito Pietro Armani e sui brevetti del padre. 

Mancherà a tutti, e non solo ai molti che le devono eterna gratitudine per i tanti sogni condivisi e tanto spesso anche realizzati.

 

Gregory Alegi

RIDING THE SKIES In evidenza

  • Venerdì, 20 Ottobre 2017 19:14

Domenica 12 novembre dalle ore 10.00 presso la Fondazione Jonathan Collection. Vedi il programma allegato.

Menu Utente

Stato Abbonamento

 

Commenti

Sommario News Eventi